Brut



Uvaggio: Chardonnay 83%-Pinot Bianco 17%

 

Vigneti: ubicati nelle dolci e soleggiate colline che si estendono tra Calino e Cazzago S.M.

 

Esposizione: sud/ sud-est/sud-ovest.

Periodo di vendemmia: prima e seconda decade di agosto.

 

Vendemmia: la raccolta viene fatta interamente a mano in piccole casse forate da 18 kg.

 

Vinificazione: i nobili Franciacorta Boccadoro si ottengono applicando un rigoroso protocollo di vinificazione. Nasce dalla lavorazione separata di uve Chardonnay e Pinot Bianco.

 

Affinamento: per minimo 25 mesi sui lieviti in catasta nelle buie e fresche cantine dell'Azienda.

 

Resa media per ettaro: mai superiore a 95 q.li/ha.


Colore: giallo paglierino intenso con riflessi dorati.

 

Profumo: delicate note di lievito unite alle tipiche sensazioni di frutta gialla e fiori bianchi.

 

Sapore: equilibrato e persistente con piacevoli note aggrumate nel fin di bocca.

 

Note: I vini sono il frutto di un lavoro che tende a conservare il sapore e il profumo del territorio. Si mantiene il gusto originale dell’uva, ottenuto da un giusto connubio di tradizione e tecnologia.